testata esigere

esigere · edizioni · collana la memoria

alessandro fogarollo · giuliano leone
 alluvione 

Le immagini in bianco e nero ammantano il disastro di una patina antica che mitiga la realtà e lenisce il dolore. Il fango ha spazzato paesi e vite, sogni, lavoro, risparmi e affetti. La voglia di ricostruire poteva sciogliersi in un lago di disperazione, tra cataste di alberi contorti e auto aggrovigliate. Eppure la mia gente non ha avuto paura del fango che odora di morte, dei muri traballanti o si è lasciata prendere dallo sconforto. Chiunque si trovasse a scorrere queste pagine e a osservare le tracce del passaggio della furia, si fermi per un istante a pensare agli eroi anonimi che hanno salvato vite e contribuito al miracolo, a quelli che non sono più tra noi, a quelli che hanno perso tutto, a quelli che hanno regalato conforto e aiuto.
dall'introduzione di Marco Buticchi

Le immagini e i testi di Alluvione ci scuotono la coscienza e ci fanno sentire in questo dramma tutte le crisi ambientali che hanno colpito e colpiscono il nostro pianeta. Il servizio strenuo e disinteressato dei soccorritori immortalati in queste intense fotografie è emblema e paradigma delle cure e attenzioni che tutta la comunità deve portare all'ambiente in cui vive e tutta l'umanità al pianeta terra.
dalla postfazione di Raffele Pugliese

Questo libro nasce dall'incontro di testi e fotografie che gli autori hanno prodotto nei giorni successivi all'alluvione del 25 ottobre 2011 – della quale Giuliano Leone ha curato la raccolta di alcune testimonianze orali – ma vuole essere ricordo di tutte le alluvioni che hanno colpito l'Italia (e non solo), sempre più frequentemente in questo nuovo millennio, perché le emozioni e la devastazione di ognuno di questi tragici eventi hanno sempre lo stesso volto, gli stessi odori... e le stesse cause.

Alessandro Fogarollo vive presso Genova. Ha pubblicato, sul sito del Premio Napoli, la raccolta di poesie La distrazione dei santi, 2008; con Arterigere, i racconti Torquato, Peter Wrögel, le arance d'oro e la grande neve della ferrovia, con Fabio Rivetti, 2005 e Carne di scarto, 2009. Con esigere·edizioni ha pubblicato La canzone lunga di Jaufré Rudel, 2014.

Giuliano Leone è nato a La Spezia dove, prima di trasferirsi in Lombardia per il suo lavoro di insegnante, ha vissuto per circa trent'anni e dove è sempre ritornato. Attualmente ha ripreso a occuparsi di fotografia e scrittura, sue vecchie passioni. Ha recentemente tenuto a Milano e a Varese la mostra fotografica "Cinque Terre & Dintorni".

sfoglia le pagine dell'anteprima · guarda la rassegna stampa

Alluvione(copertina) Titolo: Alluvione
Autori: testi di Alessandro Fogarollo,
             fotografie di Giuliano Leone
introduzione di Marco Buticchi, postfazione di Raffaele Pugliese
Formato: 210x210x5 mm Pagine: 88, libro fotografico in B/N
Prezzo: 17,50 euro ISBN: 978-88-908664-4-9

catalogo libri · edizioni · home

facebook.com/esigere  -  twitter.com/esigere  -  esigere.libri -at- gmail dot com  -  contatti